Vince la Reggiana 1-0: finisce in finale il sogno promozione del Bari

Bari in campo a Reggio Emilia, contro la Reggiana, per la finale in gara secca dei playoff di Serie C. Chi vince sbarca in Serie B. In caso di parità al 90’, supplementari ed eventuali rigori.

Mister Vivarini schiera i suoi con il classico 4-3-1-2: Frattali; Ciofani, Sabbione, Di Cesare (c), Costa; Hamlili, Schiavone, Maita; Laribi; Antenucci, Simeri.

Al 3’ primo affondo, dei padroni di casa, con il giovane Kargbo che sulla sinistra supera Sabbione e viene chiuso in extremis con qualche difficoltà da Di Cesare.

Sul conseguente corner, il colpo di testa di Varone si infrange pericolosamente sul palo.

Al 6’ contropiede di Kargbo, brucia la difesa biancorossa ma il suo tocco morbido finisce sul palo.

Al 7’ sostituzione obbligata per Vivarini che deve rinunciare a Simeri per infortunio. Al suo posto Costantino.

Al 23’ tiro dalla distanza di Radrezza, Frattali ci mette la mano e alza sulla traversa.

Al 34’ prima ammonizione della gara, per Rossi della Reggiana, per una trattenuta sulla trequarti su Schiavone.

Al 37’ ponte di testa in area avversaria di Costantino, palla ad Antenucci che prova un bel destro a giro sul secondo palo, fuori di poco.

Al 43’ tiro potente ma impreciso di Costantino da posizione defilata.

Si va al riposo dopo 2 minuti di recupero sullo 0-0.

GOL REGGIANA. Al 5’ Kargbo scatta sul filo del fuorigioco e sorprende la difesa biancorossa realizzando con un preciso colpo di testa.

Al 12’ Antenucci segna, ma l’arbitro non solo annulla ma lo ammonisce per un presunto controllo con la mano in fase di preparazione.

Al 18’ punizione di prima di Laribi da sinistra, il portiere della Reggiana respinge con i pugni.

Al 21’ doppio cambio nel Bari: fuori Maita e Schiavone, dentro Bianco e Scavone.

Al 26’ bella zione del Bari impostata da Antenucci, continuata sulla sinistra da Hamlili e conclusa da Lariribi con un bel diagonale in area che impegna il portiere Venturi.

Al 27’ ammonito Staiti per fallo sulla trequarti su Bianco.

Alla mezz’ora altro cambio doppio per i biancorossi: fuori Costantino e Hamlili, dentro D’Ursi e Terrani.

Al 38’ tentativo di Marchi nello specchio della porta ma facile preda di Frattali.

Sul capovolgimento di fronte ci prova Antenucci da fuori area, alto.

Al 42’ punizione di Staiti, deviazione della barriera, la palla finisce poco sopra la traversa.

Al 45’ bel tentativo di Terrani che dal limite, sulla sinistra, lascia partire un destro teso, parato non senza difficoltà da Venturi.

Cinque minuti di recupero.

Al 47’ va fuori Vivarini: espulso per proteste.

Al 49’ ammonizione per Costa della Reggiana per perdita di tempo su una rimessa laterale.